L'amore per la flanella

Ci sono periodi dell'anno, come quello che stiamo vivendo in queste settimane, in cui il clima non è ancora invernale ma il riscaldamento non è ancora acceso, e allora si arriva a sera, dopo una giornata magari faticosa e impegnativa e il farsi avvolgere e accompagnare nel sonno da un pigiama in morbida e calda flanella è davvero piacevole.

La flanella deve le sue origini a due imprenditori anglosassoni che verso le fine del diciannovesimo secolo iniziarono a produrre uno speciale tessuto registrandolo con il marchio Viyella, un tessuto misto lana e cotone con un intreccio diagonale come il twill. Successivamente la flanella è stata realizzata anche in solo cotone.

Un tessuto quindi pregiato che fece innamorare in quegli anni il mondo della moda che iniziò ad utilizzarlo per realizzare capi di camiceria di altissima qualità.

La sua particolare trama diagonale la rende un tessuto estremamente resistente, le tecniche con cui viene poi effettuato il finissaggio la rendono anche particolarmente calda. Infatti, i trattamenti di garzatura e follatura a cui viene sottoposta, creano una sorta di peluria che trattenendo l'aria dona al tessuto un effetto termico.

E' quindi un tessuto che si presta benissimo non solo alla realizzazione di meravigliose camicie ma anche pigiami e vestaglie dal gusto indiscutibilmente elegante.

Spedizione gratuita

per ordini superiori a 90€

Assistenza diretta

+39 0331 261506