Come scegliere la taglia giusta

La scelta di un capo intimo non è affatto qualcosa di semplice e banale, è l'indumento più a contatto con la nostra pelle e che indossiamo per moltissime ore al giorno, in differenti situazioni e condizioni (in piedi, seduti in macchina o in ufficio, camminando, in ambiente caldo o freddo). Per questo il suo acquisto merita una valutazione attenta sotto diversi punti di vista, non solo per quanto riguarda la misura corretta ma anche il tipo di vestibilità e il tessuto.

In riferimento a questi due aspetti, la scelta della vestibilità e del tessuto del capo nasce innanzitutto da una personale preferenza e abitudine: c'è chi preferisce indossare capi aderenti, che siano boxer o slip, in tessuto elasticizzato e chi preferisce boxer in tessuto camicia 100% cotone più morbidi e freschi. I tessuti elasticizzati sono sicuramente molto confortevoli, sostengono maggiormente e seguono i movimenti del corpo, tanto che talvolta anche se la taglia non è propriamente corretta è comunque più adattabile. Diverso discorso per i boxer in tessuto camicia, tessuto fermo in cotone 100%, che dona una sensazione di libertà e freschezza, oltre che una vestibilità elegante, ma che deve per questo essere nella taglia corretta.

Come primo step è uso comune guardare la taglia stessa dei pantaloni che indossiamo: solitamente molte marche di intimo riportano sia la taglia in lettere (S, M , L , XL , XXL....) che la taglia in numeri tradizionalmente utilizzati per i capi d'abbigliamento (48 , 50 , 52 , 54....). Partendo da questa misura possiamo già fare una scelta.

Secondo step, è importante misurare la propria circonferenza vita: quasi tutte le tabelle taglie riportano questa misura fondamentale. Nel nostro caso abbiamo indicato la misura della circonferenza del capo nella sua estensione massima ovvero quando il capo è indossato e l'elastico è teso alla sua massima capacità. Questo valore permette di capire quanto agio concede il capo.

Terzo step, lunghezza della gamba: per gli slip non ci sono differenze ma per i boxer ormai ci sono numerose vestibilità, è un plus poter scegliere anche la lunghezza del capo dal punto vita fino all'orlo così da capire se è sgambato, medio o lungo, sia nella categoria dei boxer elasticizzati che in quella dei boxer in tessuto camicia.

E' certo che una volta trovato il capo perfetto, quello che una volta indossato non lo sentiamo più per quanto comodo, sarà impossibile farne a meno!

 

 

Spedizione gratuita

per ordini superiori a 90€

Assistenza diretta

+39 0331 261506